Cheronea: per un mondo migliore

Ente Promotore

casa editrice Lastarìa edizioni

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

3

Obiettivi e descrizione progetto

Cheronea è un mondo del futuro, entro il quale vi è un’isola di passato. Bruno de Filippis, noto magistrato, esperto in Diritto della persona e della famiglia, più volte ascoltato dalla commissione Giustizia della Camera per nuove leggi sul tema, autore di innumerevoli pubblicazioni tecnico-giuridiche, ma anche scrittore fantasy. In questo caso propone ai ragazzi di verificare tramite questionari propedeutici il loro livello di “predisposizione” alle novità e all’accettazione delle diversità; la misura in cui si sentono innovatori o conservatori, per poter poi discutere del suo romanzo Cheronea, nel quale si ipotizza come il mondo potrebbe trasformarsi, con particolare riferimento alle leggi e ai costumi in tema di Diritto di famiglia. La proposta di discussione si estende ai valori culturali e umani che sono alla base della società, ai pregiudizi consapevoli o meno che la costellano, al modo di intendere l’amicizia e l’amore, ai pericoli e alle paure che il progresso tecnologico comporta. L’obiettivo è quello di riflettere sulla realtà per immaginare un mondo migliore, primo passo per iniziare a costruirlo. La trama di Cheronea si snoda attraverso la storia di due geologi intenti a perfezionare la teoria di previsione dei terremoti. Durante un viaggio di lavoro, da un pozzo nei pressi di Polistena, i due ricercatori si ritrovano catapultati in una dimensione di vita parallela rispetto a quella terrestre, in un mondo nel quale “l’impero romano non è mai caduto”, e tutto è uguale ma diverso ed ivi vengono coinvolti in un’avventurosa impresa di spionaggio.

Tempistiche

Si prevedono due incontri per classe. Possibili accorpamenti di più classi per unico incontro, con un massimo di 60 studenti per ogni incontro.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Questionari utili per la presentazione degli incontri. 

Romanzo Cheronea, da richiedere in cartaceo all’ente promotore o acquistare in ebook su Amazon.

Domande del questionario:

1) Secondo te, una società nella quale gli uomini possano farsi innestare, per scelta individuale e a pagamento, il DNA di altre specie viventi, così acquisendo, ad esempio, la vista di un falco, l’olfatto dei cani, la salute dei pesci, la forza delle formiche, sarebbe: 

- un mondo mostruoso ed invivibile

- un mondo meraviglioso nel quale l’uomo potrebbe, superando i suoi limiti, vivere nuove fantastiche esperienze 

- un nuovo progresso, da gestire con cautela e con regole precise 

- un nuovo progresso, da gestire con regole ma senza limiti, preconcetti e paura 

- un inaccettabile aumento delle discriminazioni tra ricchi e poveri 

2) Secondo te, qual è l’atteggiamento giusto da adottare nell’eterna lotta tra conservatori - che vorrebbero lasciare il mondo com’è e/o guarderebbero con nostalgia al passato - e progressisti - che cercano la soluzione dei problemi nella scienza e credono che il passato sia un trampolino per lanciarsi verso il futuro?:

- mantenersi equidistanti dagli uni e dagli altri 

- unirsi ai conservatori ed ostacolare quanti vogliono cambiare per il gusto di farlo 

- unirsi ai progressisti per sperare in un modo migliore 

- scegliere di volta in volta, a seconda dell’oggetto della contesa 

3) Secondo te, quali sono i limiti che uno scienziato debba porsi?

- ciò che dicono le religioni 

- il rispetto della dignità dell’uomo 

- ciò che potrebbe creare gravi pericoli per l’umanità 

- ciò che potrebbe creare gravi pericoli per l’umanità, a meno che non crei al tempo stesso grandi vantaggi 

- nessun limite 

4) Secondo te, gli scienziati che hanno creato nel 1945 la bomba atomica, sapendo che sarebbe stata usata contro le popolazioni civili e sapendo che in futuro avrebbe potuto determinare la distruzione del mondo intero: 

- sono criminali? 

- sono benefattori dell’umanità, perché hanno consentito la vittoria della democrazia e la fine della guerra risparmiando molte vite? 

- sono persone che hanno fatto ciò che era giusto in quel momento e che non hanno avuto paura del progresso, pensando che l’uomo possa gestire anche scoperte pericolose nel modo giusto?

Risultati Attesi
Libro e Autore

Cheronea di Bruno de Filippis

Informazioni utili per gli insegnanti

Il libro Cheronea (ed. Lastarìa) è disponibile, anche ebook, su Amazon. È fortemente consigliata la lettura da parte degli studenti prima dell’incontro, in modo da articolare il dibattito stesso con interscambio e partecipazione attiva degli studenti, anche attraverso domande all’autore. Bruno de Filippis finora ha realizzato con assoluto gradimento dei ragazzi diversi incontri in alcune scuole del territorio nazionale (attraverso la manifestazione Libriamoci). L’autore è un noto magistrato considerato tra i maggiori esperti italiani in Diritto della persona e della famiglia. Ha pubblicato numerosissimi volumi sull'argomento, tra cui opere divulgative. Ha diretto importanti collane giuridiche, cartacee ed ebook. Si è occupato di riforme ed è stato più volte ascoltato dalla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. Ha partecipato, in particolare, alla stesura della legge 54 del 2006, che ha rivoluzionato l’affidamento dei figli nella separazione e nel divorzio. Ha diretto gruppi di lavoro aventi lo scopo di predisporre progetti di riforma del libro primo del Codice Civile, in tema di diritti della persona e della famiglia. Si è in particolare occupato, con libri e proposte di legge, di unioni civili, adozioni da parte di single, procreazione assistita, testamento biologico, eutanasia, parità tra uomo e donna (cognome per i figli), genitorialità nelle coppia same sex, diritti dei minori.

Necessità tecniche
Proiettore , Computer