«Gira e rigira il vento ritorna»: il rimpianto di un'amicizia perduta. O forse no?

Ente Promotore

Lo Sbuffo

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Questa è una storia di amore per una terra perduta e anche di rimpianto di una convivenza pacifica. Gli arabi e gli ebrei possono essere amici, anche fraterni, come dimostra l'amicizia tra l'ebreo Ruben e l'arabo Alì, tra Haim e il pescatore Mohamed. È la guerra che distrugge tutto. Ma anche tra le sue rovine, la forza dell'amicizia riesce a prevalere. Cos'altro è il ritorno di Micol in Libia se non una prova di amore dell'arabo che fu il miglior amico del padre?

Tempistiche

Dibattito di circa un'ora, un'ora e mezzo, con i ragazzi sulle tematiche principali del libro collegate all'amicizia, e alla fratellanza anche a dispetto delle diversità ideologiche e di schieramento. 

Data prevista: 14 novembre. Unico incontro.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Libro e Autore

Daniela Dawan, Qual è la via del vento, Edizioni E/O, ISBN: 9788866329718

Informazioni utili per gli insegnanti

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di almeno due classi.

In questo caso le classi andranno iscritte tutte tramite lo stesso modulo.


Consigliata lettura del libro

Posti esauriti