La libertà richiede fatica e passione - Incontro con Francesco D’Adamo

Ente Promotore

Giunti Editore e scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Scuole della città metropolitana

Luogo

Fuori da scuola - L’ incontro si terrà presso l’ auditorium della scuola professionale Galdus, Via Pompeo leoni 2, Milano.

Numero massimo iscrizioni

5

Obiettivi e descrizione progetto

Come ha potuto una giovanissima schiava diventare una delle guide più scaltre e coraggiose di tutti i tempi? Visionaria, gracile e malata, eppure dotata di una enorme forza d'animo, Harriet Tubman è un personaggio realmente esistito: è la straordinaria eroina che riuscì nell'impresa di progettare e realizzare, insieme ad altri appassionati compagni di lotta, la ''Underground Railroad'', la strada segreta che consentì a migliaia di schiavi di fuggire verso la libertà. Billy Bishop è un giovanissimo cronista dell'Herald Tribune che viene mandato, il 16 aprile 1912, mentre i suoi colleghi vivono la Storia scrivendo dell'affondamento del Titanic, in uno sperduto paesino a intervistare una vecchia afroamericana, Harriet Tubman. Il confronto tra i due non è semplice, ma diventa sempre più appassionante man mano che la donna racconta della sua vita... 

Tempistiche

Da ottobre a dicembre, in data da definirsi.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore
Risultati Attesi
Libro e Autore

Oh Harriet!

Francesco D’Adamo, nasce nel 1949 a Milano, dove vive e lavora. Scrittore, giornalista e insegnante, è stato tra i primi, agli inizi degli anni ’90, a percorrere la strada del noir all’italiana. Nel 1999 ha esordito nella narrativa per ragazzi col romanzo Lupo Omega (Edizioni EL), finalista ai premi «Cassa di Risparmio di Cento», «Città di Penne» e «Castello» di Sanguinetto. Il suo romanzo Storia di Iqbal, «Premio Cento 2002», tradotto e pubblicato negli Stati Uniti, nel 2004 è stato segnalato dall’American Library Association come libro «raccomandato e degno di nota», e ha avuto il «Premio Christopher Awards (USA)». Esperto di pedagogia e problematiche dell’adolescenza, partecipa spesso a corsi d’aggiornamento per insegnanti e genitori, incontri con le scuole, convegni sull’adolescenza e la lettura.

Informazioni utili per gli insegnanti

L’incontro si propone come attività stimolo per la partecipazione al Premio Galdus 2020 concorso letterario – artistico rivolto a scuole secondarie di primo e secondo grado e si inserisce nella relativa Rassegna Culturale. Gli studenti sono chiamati a cimentarsi nella stesura di un testo poetico o narrativo o creazione di un lavoro artistico da inviare alla giuria del Premio entro il 15 marzo 2020. Tutti i dettagli sul sito:https://www.galdus.it/la-scuola-professionale/arte-e-cultura-premio-galdus/) L’attività è pensata per gli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado.

In caso di adesione al progetto è consigliato di suggerire alla classe la lettura del libro per le vacanze estive così da scongiurare l'annullamento dell'iscrizione all'inizio dell'anno scolastico, quindi è richiesta la lettura del libro in classe prima dell’incontro con l’autore per garantire un’adeguata preparazione sul testo.