La responsabilità della Memoria - Biblioteca Fra Cristoforo

Ente Promotore

Biblioteca Fra Cristoforo

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

8-10 anni, 11-13 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

Fuori da Scuola - Biblioteca Fra Cristoforo

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

a)L'INCONTRO: Incontro con l’autrice, Maristella Maggi, che guiderà le classi a riflettere sull’importanza della Memoria oggi e sul valore dei libri che la coltivano. Verranno letti alcuni stralci del libro e i ragazzi potranno fare domande sui contenuti del libro stesso, sull’ attività di scrivere, sulla sua pratica e su ciò che la può favorire.

 b)IL LIBRO: Il vento rappresenta la pietà di coloro che, nel dramma di Auschwitz, non rimasero indifferenti alla tragedia, ma si misero in ascolto dei bisogni, delle mute richieste, del dolore, e porsero aiuto. Così ha confidato Sara, protagonista della prima parte del libro, all’autrice: - Non tutti ci girarono le spalle, molti si accorsero delle nostre sofferenze e ci aiutarono. -

Tempistiche

La data dell'incontro sarà definita con l'autrice e i docenti referenti delle scuole partecipanti e concordata con i referenti della Biblioteca Fra Cristoforo.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

La casa editrice fornirà 1 copia del libro ad ogni classe che programmerà la realizzazione dell’incontro in oggetto.

Risultati Attesi

Eventuale preparazione da parte dei ragazzi di tracce di riflessione, domande, mappe, slide o altro da utilizzare durante la mattinata .

Libro e Autore

E il vento si fermò ad Auschwitz, Maristella Maggi, La Spiga edizioni

Posti esauriti