L’adolescenza, le scelte, il distacco. Incontro con Marco Magnone e Matteo Biagi

Ente Promotore

Editrice Il castoro e scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

14-15 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

Fuori da scuola - Via Pompeo Leoni 2, Milano

Numero massimo iscrizioni

5

Obiettivi e descrizione progetto

Il libro nasce dall’idea del gruppo di lettura e blog Qualcunoconcuicorrere, composto da lettori di età compresa fra i 12 e i 19 anni. Gli studenti, guidati dal professore fiorentino Matteo Biagi, hanno contattato i loro autori preferiti e hanno lanciato una sfida: scrivere un racconto fatto apposta per loro con un tema da seguire obbligatoriamente, la Fuga. Le domande a cui trovare risposta sono scaturite dai ragazzi stessi: tutti ci sentiamo in fuga, ma verso cosa? Da cosa fuggiamo lontani? Quali sentimenti ci guidano? Il gruppo dei giovani lettori è riuscito a cambiare il processo di scrittura; non sono gli adulti a decidere tutto, gli studenti hanno dato il via alla creazione di un libro modellato sulle loro scelte, le paure e le speranze di un adolescente. Marco Magnone, uno degli autori e Matteo Biagi incontreranno gli studenti per raccontare il progetto e parlare con loro di adolescenza, scelte, fuga.

Tempistiche

Da ottobre a dicembre. L’ incontro si terrà presso l’ auditorium della scuola professionale Galdus, Via Pompeo leoni 2, Milano.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore
Risultati Attesi
Libro e Autore

“La Fuga”. Il libro nasce dalla collaborazione di nove autori che hanno contribuito alla stesura: Marco Magnone, Fabio Geda, Violetta Bellocchio, Claudia Durastanti, Cristiano Cavina, Lorenza Ghinelli, Paolo Di Paolo, Stefania Bertola e Giusi Marchetta. L’incontro sarà guidato da Marco Magnone, noto come co-autore della saga Berlin (Mondadori), redatta con Fabio Geda. Lo scrittore collabora con la Scuola Holden, si dedica alla promozione della lettura cooperando con le scuole e le biblioteche, tiene corsi di scrittura e si dedica a tempo pieno alla narrativa per ragazzi.

Informazioni utili per gli insegnanti

È richiesta la lettura del libro in classe prima dell’ incontro con l’ autore per garantire un’adeguata preparazione sul testo e per trasmettere ai ragazzi il valore del libro e della lettura.

L’incontro si propone come attività stimolo per la partecipazione al Premio Galdus 2020 concorso letterario – artistico rivolto a scuole secondarie di primo e secondo grado e si inserisce nella relativa Rassegna Culturale. Gli studenti sono chiamati a cimentarsi nella stesura di un testo poetico o narrativo o creazione di un lavoro artistico da inviare alla giuria del Premio entro il 15 marzo 2020. Tutti i dettagli sul sito:https://www.galdus.it/la-scuola-professionale/arte-e-cultura-premio-galdus/). In caso di adesione al progetto è caldamente consigliato di suggerire alla classe la lettura del libro per le vacanze estive, così da scongiurare l'annullamento dell'iscrizione all'inizio dell'anno scolastico. L’attività è rivolta agli studenti delle classi del Biennio Superiore.