Penso Parlo Posto: breve guida alla comunicazione non ostile, online e offline!

Ente Promotore

Editrice Il Castoro

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Cosa c’è di male se su Internet uso un’identità falsa? Se online viene detta una bugia su una mia amica, cosa devo fare? Come riconosco una fake news? Bisogna essere gentili anche con gli haters? Il libro "Penso Parlo Posto", partendo dal Manifesto della comunicazione non ostile dell’associazione Parole O_Stili, introduce a un percorso pratico per rivoluzionare il linguaggio online e offline, e a costruire una comunicazione più eticamente corretta e consapevole per il domani. Una guida ricca di illustrazioni, fumetti, schemi, domande ed esempi reali per mettersi in discussione e cambiare il mondo, una parola alla volta! L'incontro sarà un dialogo con l'autrice Carlotta Cubeddu. Si consiglia la lettura del libro prima delll'incontro; è possibile acquistare il libro a condizioni agevolate. Per informazioni contattare la casa editrice.

Tempistiche

L'autrice può incontrare due gruppi di classi in una stessa mattina (es. 4+4). Le date sono da individure sulla base delle richieste della scuola e della disponibilità dell'autrice.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Scheda del libro + scheda con proposta attività da fare in classe prima o dopo l'incontro

Risultati Attesi
Libro e Autore

Penso Parlo Posto. Breve guida alla comunicazione non ostile, di Carlotta Cubeddu e Federico Taddia, illustrazioni di Gud

Informazioni utili per gli insegnanti

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di un minimo di 3 classi, fino a un massimo di 8. 

In questo caso le classi andranno iscritte tutte tramite lo stesso modulo.