Leggere Libera-Mente

Ente Promotore

CISPROJECT

Scuole di riferimento

Medie, Superiori

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

Fuori da scuola

Numero massimo iscrizioni

10

Obiettivi e descrizione progetto

Il progetto Leggere Libera-Mente, attivo in carcere da 13 anni, lavora con un gruppo di corsisti detenuti in laboratori di riflessione, lettura e biblioterapia, scrittura, studio, redazione di un giornale e realizzazione di progetti editoriali.

Dal 2013 incontriamo studenti all’interno del carcere per discutere sul tema delle regole, della trasgressione, della scelta, della cultura, della libertà e dell'emancipazione dai condizionamenti, ecc. Le persone detenute, molte delle quali sono genitori, sono particolarmente sensibili alle problematiche dei ragazzi e molto impegnate nel lavoro di comprensione, di prevenzione e di protezione dei ragazzi dai meccanismi che portano al reato e, quindi , al carcere.

Proponiamo anche per l’anno 2020-21 degli incontri su tematiche concordate con gli insegnanti. Ci piacerebbe in particolare quest’anno lavorare sul problema: bullismo

Tempistiche

Date da concordare con i docenti.

Con gli insegnanti verrà concordato l'intervento, che si potrà svolgere:

1. in casa di reclusione, a teatro, con altre classi, il mercoledi mattina

2. in casa di reclusione, in un laboratorio, con una sola classe per incontro di due ore

3. fuori dal carcere, in luogo concordato

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Libro e Autore

Faciliterà il confronto e la preparazione dei ragazzi il libro “Le nostre parole per voi”, edito da La vita Felice, e “Di vita e di amicizia”, edito da La vita Felice.