L'INTEGRAZIONE, L’ACCETTAZIONE E IL RISPETTO DELLA DIVERSITÀ, RACCONTATI AI RAGAZZI CON GENTILEZZA E RISPETTO IN "BEK DAGLI OCCHI AZZURRI"

Ente Promotore

Ugo Mursia Editore

Scuole di riferimento

Elementari, Medie

Fascia di età

8-10 anni, 11-13 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

20

Obiettivi e descrizione progetto

Marcella Ricci, biologa, spiega ai ragazzi attraverso il suo romanzo "Bek dagli occhi azzurri" l'importanze dell'integrazione, dell'accettazione di sé e del rispetto della diversità. “Da biologa sostengo da sempre che la diversità sia una ricchezza, ce lo insegna la natura, senza di essa la vita sulla Terra scomparirebbe.”, dichiara l’autrice Marcella Ricci, “Questa storia è dedicata a chiunque venga discriminato per il suo aspetto, il colore della sua pelle, le sue tendenze sessuali, le sue origini e per qualsiasi condizione personale che non dipende dalla sua volontà”. Sessantacinque milioni di anni fa un uovo di tirannosauro si schiude in mezzo a una covata d’iguanodonti, inizia così Bek dagli occhi azzurri pubblicato da Mursia, una favola che affronta il problema dell’integrazione e l’importanza di accettare la propria diversità con gentilezza e rispetto. Bek era nata nel branco, ma non poteva essere veramente una di loro, il suo aspetto era così terribilmente e spaventosamente diverso da quello dei suoi fratelli del branco Buonafoglia ma anche da quello dei suoi genitori e di sua sorella Cros. La sua diversità nel tempo diventa sempre più evidente agli occhi dei suoi genitori e di tutto il branco. Per un terribile carnivoro sarà difficile convivere con un popolo di erbivori, ma ancora di più sarà accettare la propria diversità, diversità che porterà Bek a scontrarsi con molti compagni e, nonostante l’amicizia di alcuni, scoprirà che non potrà vivere per sempre in un branco di erbivori, ma dovrà accettare la sua vera natura. Un romanzo intelligente che ogni adulto dovrebbe leggere, e leggere ai propri bambini. Marcella Ricci (Milano 1966) è laureata in Biologia. Appassionata di animali, natura, scienza e astronomia, nonché di viaggi, lettura, vela, cinema e fantascienza, si occupa da sempre di educazione ambientale. Attualmente gestisce un’attività di divulgazione naturalistica rivolta a hotel e resort nel mondo e in Italia e insegna Scienze e Biologia alle scuole superiori. Bek dagli occhi azzurri è stato tra i dieci finalisti della seconda edizione del Premio Letterario RTL 102.5 e Mursia Romanzo Italiano.

Tempistiche

Chiediamo a voi suggerimenti l'autrice è disponibile compatibilmente con gli impegni lavorativi tutto l'anno. Vive e lavora a milano

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Copia del libro per gli insegnanti e presentazione in power point dell'autrice con foto e video dei dinosauri

Risultati Attesi

Libro e Autore

"Bek dagli occhi azzurri", Marcella Ricci

Marcella Ricci (Milano 1966) è laureata in Biologia. Appassionata di animali, natura, scienza e astronomia, nonché di viaggi, lettura, vela, cinema e fantascienza, si occupa da sempre di educazione ambientale. Attualmente gestisce un’attività di divulgazione naturalistica rivolta a hotel e resort nel mondo e in Italia e insegna Scienze e Biologia alle scuole superiori. Bek dagli occhi azzurri è stato tra i dieci finalisti della seconda edizione del Premio Letterario RTL 102.5 e Mursia Romanzo Italiano.