MONDI FANTASTICI E COME INVENTARLI - Incontro con l'autore di romanzi per ragazzi Roberto Ritondale, giornalista e scrittore (ONLINE o IN AULA)

Ente Promotore

Leone Editore

Scuole di riferimento

Medie, Superiori

Fascia di età

11-13 anni, 14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

Il romanzo distopico è un genere letterario che descrive un futuro fantastico in cui nuovi scenari o nuove tecnologie portano a condizioni di vita particolarmente negative per l’umanità, come in 1984 di George Orwell o Fahrenheit 451 di Ray Bradbury. Il grande fascino di questo tipo di narrativa consiste nella sua capacità di individuare gli aspetti più negativi del presente, proiettandoli nel futuro. La distopia unisce immaginazione e critica sociale e, descrivendo un universo immaginario, ci porta a interrogarci sul mondo che ci circonda. Un genere quanto mai attuale, vista la grande distopia in cui sembra di vivere in questa epoca di pandemia. In occasione di Bookcity 2020, Leone Editore propone un incontro interattivo per le scuole con il suo autore Roberto Ritondale. Roberto è un giornalista dell’ANSA, già sceneggiatore radiofonico per Rai Radio 3 e autore pluripremiato di romanzi per ragazzi e racconti. Il suo ultimo libro, La città senza rughe, racconta l’avvento nella città-stato di Como di un regime che prescrive l’eliminazione degli anziani per motivi economici ed estetici. Nonni speciali che verranno salvati da un gruppo di ragazzi 15enni. L’incontro si dividerà tra una breve lezione da parte dell’autore sui temi portanti del libro e sulle ragioni e le caratteristiche del genere distopico, e una sezione che richiederà l’attiva partecipazione di ragazze e ragazzi. Gli alunni, guidati da Roberto, dovranno immaginare un possibile scenario distopico per l’Italia del 2040, basandosi sugli aspetti dell’Italia odierna che ritengono più preoccupanti e negativi. Le proposte possono avere la forma di una riflessione, un breve racconto, una poesia o un disegno. Nessun limite alla creatività! Le proposte più originali saranno pubblicate sui social della casa editrice.

Tempistiche

Le date potranno essere scelte liberamente dai docenti nel corso dell'intero anno scolastico. Gli incontri sono tre e gli alunni coinvolti possono essere una trentina.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Il pdf con i riferimenti storici e mitologici del romanzo.

Risultati Attesi

Gli alunni, guidati da Roberto Ritondale, saranno invitati a immaginare uno scenario distopico per l’Italia del 2040 basandosi sugli aspetti dell’Italia odierna che ritengono più preoccupanti e negativi. I lavori dei ragazzi potranno avere la forma di una riflessione, di un breve racconto, di una poesia o di un disegno. Nessun limite alla creatività! Le proposte più originali saranno pubblicate sui social della casa editrice e avranno risalto sui mezzi di informazione convenzionali.

Libro e Autore

"La città senza rughe" Roberto Ritondale