PREMIO NAZIONALE DI CRITICA POETICA "GINO PASTEGA"

Ente Promotore

ASSOCIAZIONE CULTURALE "OMNIA" DI VENEZIA E LCE - LAURA CAPONE EDITORE

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

100

Obiettivi e descrizione progetto

Il Premio di Critica Poetica “Gino Pastega” ideato e promosso da Poesia Venezia e dall’Associazione Culturale OMNIA di Venezia (che da quasi 30 anni organizza eventi e manifestazioni culturali) è nato per stimolare i giovani, gli studenti e le studentesse delle scuole superiori, a misurarsi con la lettura di testi poetici e a cimentarsi con la scrittura e l’analisi critica. Rivolto agli alunni delle Scuole Superiori di tutta Italia, questo Premio realizzato grazie alla preziosa collaborazione della LCE, Laura Capone Editore, gode del Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e del supporto del Club per l’Unesco di Venezia e del Gruppo Poesia Comunità di Mestre. Articolato in due sezioni, 1) Critica letteraria tematica (con un tema diverso ad ogni edizione) e 2) Un poeta secondo me, il Premio è dedicato alla memoria del medico-poeta veneziano Gino Pastega recentemente scomparso. Missione fondamentale del Premio è quella di offrire agli studenti la possibilità di affrontare una sfida di carattere storico-critico e letterario che li possa avvicinare al contesto e ai parametri di approfondimento e di analisi delle università umanistiche. Per valutare i lavori in concorso una Giuria di eccezione, formata da docenti universitari, i proff. Alessandro Cinquegrani, Rino Cortiana, Giuseppe Goisis, Gilberto Pizzamiglio, e dalla giornalista e scrittrice Giovanna Pastega, ideatrice del Premio e Presidente dell’Associazione Culturale OMNIA. I lavori critici vincitori verranno premiati con la consegna di targhe e medaglie agli studenti-autori e con loro la pubblicazione in un libro a stampa a cura della casa editrice LCE, Laura Capone Editore di Roma, in distribuzione in tutta Italia. Nella prima edizione del Premio il volume con gli elaborati più meritevoli selezionati dalla giuria, intitolato “La poesia come anima mundi”, è stato presentato in anteprima nel corso della Giornata Mondiale della Poesia di Venezia 2019 organizzata nel salone capitolare della Scuola Grande di San Teodoro a Venezia con il Patrocinio della Regione Veneto, del Comune di Venezia, della Città Metropolitana di Venezia e della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco. Il volume con i testi vincitori è stato poi promosso in numerose occasioni pubbliche in tutto il Veneto e a Milano in occasione di Book City 2019. Le Premiazioni della II edizione del Premio – causa blocco di tutte le attività culturali collettive seguito all’emergenza sanitaria nazionale – si svolgeranno il 21 settembre prossimo a Venezia sempre alla Scuola Grande di San Teodoro. In tale occasione sarà presentato il secondo volume del Premio intitolato “Dal finito all’infinito: la poesia tra l’essere e il nulla”. La missione speciale del Premio di Critica Poetica “Gino Pastega” è quella di realizzare, edizione dopo edizione, una collana di saggi letterari dove i ragazzi possano spiegare la letteratura ad altri ragazzi. Un modo per avvicinarli come autori e come lettori alla poesia secondo un’ottica più vicina a loro: studiare i grandi poeti della storia e quelli contemporanei non solo su testi realizzati da docenti, ma anche su testi realizzati da loro stessi strutturati con più libertà critica. Definito dalla Commissione Italiana per l’UNESCO di grande rilevanza didattica e culturale, questo Premio ha chiamato a misurarsi con i grandi capolavori della poesia non solo gli studenti, ma anche i docenti che con sensibilità e profondo interesse letterario hanno saputo coordinare il lavoro dei loro allievi. Far nascere un Premio dedicato alla critica letteraria significa scommettere su un futuro di nuovi lettori capaci di approfondire e comprendere testi letterari con capacità analitica e libertà critica. Il futuro della letteratura non si basa solo sulla straordinarietà di nuovi talenti, ma si basa anche sulla capacità di valutazione di lettori attenti, sensibili e di vasti orizzonti. Offrire la possibilità alle nuove generazioni di lettori di cimentarsi nell’analisi e nella scrittura di elaborati critici dedicati a temi poetici, ad autori antichi, moderni e contemporanei, è senza dubbio una sfida contro-corrente. La poesia è un’arte difficile e purtroppo nel nostro tempo sempre di più marginalizzata sia dal mondo editoriale che dal mondo culturale e sociale. Leggere poesia oggi significa sfidare il mondo a riprendere la sua voce più antica e profonda. Significa non temere di compiere un viaggio dentro e fuori di noi attraverso lo strumento più radicale ed eversivo che esista, lasciandosi attraversare dalla forza di una parola “verticale”, “assoluta”, unica capace di farci compiere un viaggio interiore senza sconti. Il Bando della III Edizione del Concorso “Gino Pastega” 2020-2021 è articolato in due sezioni: 1)Critica letteraria tematica: “Il sentimento del tempo tra realtà, memoria e dialettica dell’assenza” Per lo sviluppo della tematica proposta in questa sezione gli studenti partecipanti potranno analizzare o prendere come riferimento figure poetiche di qualsiasi epoca e paese 2)Un poeta secondo me Per lo sviluppo di questa sezione gli studenti partecipanti potranno proporre la propria libera e personale interpretazione sia dal punto di vista contenutistico che stilistico dell’opera e della figura di un poeta/poetessa di qualunque epoca e paese Tutte le informazioni sul Premio e sulle modalità di partecipazione unitamente al bando si potranno trovare sulla pagina FB del Premio digitando sull’area di ricerca Premio di Critica Poetica “Gino Pastega” o digitando in qualunque motore di ricerca il seguente link https://www.facebook.com/concorsoscuolesuperiori/ Per chi fosse interessato al volume “La poesia come anima mundi” che raccoglie i saggi degli studenti vincitori della I Edizione del Premio può collegarsi a questo link https://www.lauracaponeeditore.com/index.php?link=12&idBook=107

Tempistiche

Gli studenti delle scuole superiori potranno partecipare al Premio tramite i loro insegnanti sino al 30 gennaio 2021 (giorno di chiusura del Bando), iscrivendosi e inviando i loro elaborati alla seguente e-mail g.pastega.premionazionale@gmail.com Le opere vincitrici della III Edizione del Premio “Gino Pastega” saranno premiate dalle autorità cittadine nel corso della Giornata Mondiale della Poesia di Venezia 2021 che si terrà il 21 marzo prossimo alla Scuola Grande di San Teodoro e successivamente presentate nel corso dell'edizione 2021 di Book City e in altre occasioni pubbliche.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

La Segreteria del Premio è a disposizione per chiarimenti e indicazioni sulle modalità del Premio. Per ogni informazione scrivere alla seguente e-mail g.pastega.premionazionale@gmail.com oppure telefonare allo 041/721668 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 10.00 (in caso di impossibilità della Segreteria a rispondere si prega di inviare una mail con i quesiti e le richieste) Non servono particolari materiali per la partecipazione al bando che è totalmente gratuita

Risultati Attesi

Le classi/studenti partecipanti selezionati dalla giuria del Premio che risulteranno vincitori o segnalati saranno pubblicati in un volume a stampa pubblicato dalla LCE Laura Capone Editore di Roma, distribuito in tutta Italia e promosso dalla Regione Veneto I volumi con le opere vincitrici e selezionate, edizione dopo edizione del Premio, costituiranno una collana di saggi "La letteratura secondo me" che indende far spiegare autori e opere di grandi scrittori dai ragazzi ad altri ragazzi Per consultare e visionare il volume della Prima Edizione del Premio si possono consultare i seguenti link https://www.lauracaponeeditore.com/index.php?link=12&idBook=107 https://www.lauracaponeeditore.com/index.php?link=43

Libro e Autore