Una maestra piena di parole

Ente Promotore

Mondadori Education in collaborazione con Leggendo Leggendo

Scuole di riferimento

Elementari

Fascia di età

8-10 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Incontro di due ore dell'autrice Emanuela Nava con una o due classi IV e V della stessa scuola sul libro "Una maestra piena di parole", in libreria da settembre 2020. L’obiettivo dell’incontro è dedicare un momento all’importanza dell’etimologia e fare entrare gli alunni nel magnifico mondo delle parole attraverso la lettura di alcuni estratti del libro di Emanuela Nava. L’autrice porterà a scuola il suo ultimo racconto, quello di una maestra speciale e indimenticabile, la maestra Rosa, che aiuta i ragazzi a conoscere l’origine delle parole. È l'inizio di un viaggio poetico e linguistico tra le parole e i loro segreti, tra scoperte che tolgono le coperte, segretari di segreti, desideri che vengono dalle stelle e compagni che condividono il pane. Nel corso di un un paio d’ore passate con l’autrice i ragazzi avranno modo di giocare con le parole e capirne il significato. Emanuela Nava ha pubblicato quasi cento titoli per le maggiori Case Editrici italiane. Scrive da anni anche progetti speciali per Carthusia Edizioni: storie che, senza nominarli, trattano argomenti molto difficili, ma che, grazie alla metafora, diventano per tutti piccole e coraggiose psicomagie.

Tempistiche

giovedì mattina 12 novembre - un unico incontro con una o due classi IV e V della stessa scuola - durata due ore


Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

no

Libro e Autore

"Una maestra piena di parole", di Emanuela Nava, edito da Il Battello a vapore (settembre 2020)

Informazioni utili per gli insegnanti

È consigliata la lettura del volume in oggetto, Una maestra piena di parole, edito da Edizioni Piemme-Il Battello a Vapore.

Qualora l'istituto iscritto garantisse la partecipazione di due classi, le classi andranno iscritte tramite lo stesso modulo. 

Posti esauriti