Alla scoperta di mostri e creature fantastiche delle regioni italiane: viaggio in Lazio e a Roma!

Ente Promotore

Telos edizioni

Scuole di riferimento

Elementari

Fascia di età

6-7 anni, 8-10 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

Online

Numero massimo iscrizioni

10

Obiettivi e descrizione progetto

Ogni regione italiana ha le proprie creature fantastiche, chi ha detto che non vadano in giro ancora oggi? A partire dai volumi della collana "147 mostro che parla" ideata e curata da Teresa Porcella per Telos edizioni, faremo un viaggio tra mostri e creature fantastiche a partire da quelli della regione Lazio raccontati da Giovanni Nucci e illustrati da Andrea Calisi nel volume "Mostri e creature fantastiche del Lazio" (titolo provvisorio). All'interno del laboratorio le classi incontreranno l'autore e insieme a lui compiranno un bellissimo viaggio all'interno del mondo delle creature fantastiche del Lazio fino ad arrivare a Roma! Essendo il libro dotato di una scheda operativa potranno poi proseguire, al di là del laboratorio il lavoro di approfondimento sulle creature fantastiche della loro regione e partecipare al concorso scuole promosso dalla casa editrice "La mia creatura fantastica". I dettagli qui: http://telosedizioni.it/concorso-di-scrittura-la-mia-creatura-fantastica-rivolto-alle-scuole-primarie/

Tempistiche

Date da definire in accordo con le classi interessate. Previsti 1 o più incontri a distanza.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Libro e Autore

"Mostri e creature fantastiche del Lazio" (titolo provvisorio), di Giovanni Nucci, illustrato da Andrea Calisi, Telos edizioni 2021

Informazioni utili per gli insegnanti

Per attivare il laboratorio è necessario che ogni bambino acquisisca una copia del libro prima dell'incontro con l'autrice. 

È possibile pensare il progetto come un progetto annuale scandito da più incontri, in tal caso è necessario stabilire un contributo extra. 

Per informazioni contattare la casa editrice all'indirizzo info@telosedizioni.it

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di due classi. In questo caso, le classi andranno iscritte tramite lo stesso modulo.