Dalla Galleria Palatina di Firenze, un'avvincente storia tra arte e attualità

Ente Promotore

Giunti Editore

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

Online

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Paola Zannoner, affermata autrice di libri per ragazzi, ci presenta così il suo ultimo libro "Il ritratto": "Ti chiedo gentilmente la pazienza di leggere queste poche righe per presentarti il mio nuovo libro rivolto ai giovani. Si tratta di un romanzo che attraverso la chiave dell’avventura e del mistero parla del valore dell’arte rinascimentale e di come ancora oggi possiamo coglierne il significato e la bellezza grazie ai magnifici musei italiani

È anche una storia d’amore senza barriere culturali, ma con la passione della storia dell’arte che unisce due giovanissimi, un modo per far incuriosire le ragazze e i ragazzi al nostro patrimonio artistico, alla nostra storia, alla nostra identità. L’ho scritto con la convinzione che l’arte magnifica creata da geni possa fornire una grande ispirazione per una generazione che ha passato molti mesi in sofferenza, senza la possibilità di stimoli esterni, al di fuori della famiglia e della scuola. 

È un romanzo che contiene molti temi: oltre all’arte, la libertà d’espressione, la tecnologia intesa come risorsa ma anche come invadenza, il valore della cultura. Sono temi trattati con leggerezza, dentro un contesto giovanile fatto di luoghi frequentati dai ragazzi: i locali, la vita notturna, le relazioni affettive di oggi..." L'autrice si potrà, quindi, confrontare con le ragazze e i ragazzi su un romanzo che tra arte e tecnologia, memoria e contemporaneità, offre molteplici punti di riflessione e dibattito. La trama: La storia inizia con un piccolo mistero: un ragazzo fissa un ritratto come ne fosse ipnotizzato. Siamo nella Galleria Palatina del Museo di Palazzo Pitti a Firenze, e il quadro è La Velata di Raffaello Sanzio, un dipinto affascinante, capolavoro rinascimentale. Incuriositi e un po’ allarmati, i custodi decidono di intervenire e chi va a parlare con il misterioso visitatore è Silvia, giovanissima custode assunta da circa un anno, con il compito di occuparsi del pubblico di studenti. Il ragazzo si chiama Doyun ed è venuto dalla Corea del Sud, dove studia storia dell’arte in una Fondazione di Seul, proprio per vedere dal vivo l’opera di Raffaello. I due ragazzi piano piano si avvicinano e si innamorano, ma tutto è destinato a essere sconvolto da un precipitare di avvenimenti. Silvia parteciperà al corso di formazione per l’uso di una app innovativa che traccia e controlla il pubblico, evidenziando potenziali vandali o danneggiatori, una app messa a punto da un gruppo di tecnici guidati dalla giovane esperta coreana Iseul Pak. Il nuovo sistema di sicurezza è inaugurato a Pitti il primo aprile ed entra subito in funzione. Dopo due settimane, a Pasqua, scoppia una impressionante emergenza: molte persone cadono a terra, e si sospetta un attacco terroristico. Al Palazzo arrivano reparti di carabinieri, personale paramedico, artificieri, e si scatena il panico tra i visitatori in fuga, con il piombare dei mezzi di soccorso, gli allarmi che scattano e i custodi sconvolti e affannati. Infine, quando cessa l’emergenza, si scopre che il quadro di Raffaello tanto ammirato da Doyun è scomparso. Silvia, spaventata dalla piega degli avvenimenti e di colpo consapevole del possibile uso criminale delle opere trafugate, finalmente riesce a incontrare Doyun e capire che ruolo ha lui in questa vicenda. Saranno i due ragazzi a seguire le tracce del dipinto che sembra chiamarli a sé, fino all’incontro faccia a faccia con il responsabile del furto e il ritrovamento del ritratto che tornerà nella sua casa, nel museo del mondo.

Tempistiche

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di 3 classi. In questo caso, le classi andranno iscritte tramite lo stesso modulo.

Si tratterà di un incontro singolo dalla durata di circa un'ora da concordare in una data nel corso del prossimo anno scolastico che sarà scelta dall’autrice e dalla scuola partecipante al progetto.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Invio di una copia omaggio per ogni classe partecipante, con scheda e eventuali articoli utili.

Libro e Autore

Paola Zannoner, "Il ritratto" (in libreria dal 5 maggio 2021)

Informazioni utili per gli insegnanti

L'istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di 3 classi. In questo caso, le classi andranno iscritte tramite lo stesso modulo.

Si prega, se è possibile, di preparare le classi con la lettura del testo o delle lezioni a tema sul libro. Per l'incontro auspichiamo la presenza di un professore che moderi la chiacchierata come un'intervista per poi lasciare spazio agli interventi e alle domande degli studenti e delle studentesse. L'autrice può proporre un format che preveda una vera e propria lezione sul mondo dell'arte e della conservazione dei beni culturali. Ogni dettaglio a riguardo potrà essere concordato direttamente con l'autrice.