GIURIA GIOVANI - SCUOLE MEDIE

Ente Promotore

LAURA CAPONE EDITORE

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

100

Obiettivi e descrizione progetto

IL PROGETTO INTENDE CREARE ALL'INTERNO DELLE CLASSI PARTECIPANTI VERE E PROPRIE GIURIE LETTERARIE ALLO SCOPO DI FAR VALUTARE AGLI STUDENTI OPERE DI NARRATIVA E DI POESIA ESORDIENTI E DI SVILUPPARE IN LORO UNA CAPACITA' ANALITICA E CRITICA AUTONOMA. I ragazzi che seguiranno il progetto infatti potranno votare le opere e scegliere all'interno della rosa di autori che analizzeranno quelli da portare sul podio dei vincitori. GLI STUDENTI COMPLETANDO INTEGRALMENTE IL PROGETTO CON L'AIUTO DEI LORO DOCENTI E SEGUENDO TUTTE LE INDICAZIONI OPERATIVE REALIZZERANNO UN ITER DIDATTICO CHE LI PORTERA' DAL LIBRO LETTO AL LIBRO SCRITTO: OGNI GIURIA A TERMINE PERCORSO INFATTI DIVENTERA' ANCHE AUTRICE DI UN E-BOOK DISTRIBUITO DALLA LCE NEI SUOI CANALI ON LINE E SCARICABILE GRATUITAMENTE. ANCHE I DOCENTI SARANNO CHIAMATI AD UN CONTRIBUTO SCRITTO CHE SARA' PUBBLICATO ALL'INTERNO DELL'E-BOOK. Il Progetto “GIURIA GIOVANI” è stato ideato da Giovanna Pastega (scrittrice e giornalista) per la LCE allo scopo di promuovere la lettura e la letteratura nelle scuole di tutta Italia. Il progetto coordinato dall'autrice in collaborazione con la LCE (Laura Capone Editore di Roma) intende dare vita a una rete nazionale di giurie composte da studenti delle scuole di ogni ordine e grado con il compito di selezionare attraverso la lettura e l’analisi delle opere già vincitrici del Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso annualmente dalla LCE gli autori che più li avranno colpiti ed emozionati. IL PROGETTO INTENDE CREARE ALL'INTERNO DELLE CLASSI VERE E PROPRIE GIURIE LETTERARIE ALLO SCOPO DI VALUTARE OPERE LETTERARIE ESORDIENTI GIA' VINCITRICI DEL PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA. Il Progetto “Giuria Giovani” intende coinvolgere e rendere protagonisti gli studenti delle scuole all’interno di un percorso di invito alla lettura, di analisi letteraria e di scrittura, che li porterà non solo a sperimentare il lavoro dei giurati letterari e quello dei redattori delle case editrici, ma anche a cimentarsi con la realizzazione di testi critici e con la creazione di un vero e proprio libro on line. La LCE si riserva infatti al termine del Progetto “Giuria Giovani” di realizzare per ciascuna scuola partecipante una pubblicazione on line contenente i materiali e gli esiti del lavoro dei giovani giurati, in modo tale da dare vita ad una rete di valutazione nazionale “intra-scolastica” degli esiti del proprio Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea. Il progetto mira a un ampliamento progressivo delle fasce dei lettori attivi e alla creazione di un sistema di valutazione di secondo livello (quello dei lettori più giovani) sugli autori e sulle opere già selezionate da addetti ai lavori (primo livello) nell'ambito del concorso letterario nazionale promosso dalla LCE, questo per avere un'immediata cartina di tornasole dei gusti e delle preferenze letterarie delle nuove generazioni. DESCRIZIONE: Progetto “GIURIA GIOVANI” è stato ideato da Giovanna Pastega per la Laura Capone Editore (LCE) allo scopo di promuovere la lettura e la letteratura nelle scuole di tutta Italia. Il progetto intende dare vita a una rete nazionale di giurie composte da studenti delle scuole di ogni ordine e grado con il compito di selezionare attraverso la lettura e l’analisi delle opere già vincitrici del Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso annualmente dalla LCE gli autori che più li avranno colpiti ed emozionati. Nello specifico per le scuole medie saranno messe a disposizione delle Giurie Giovani le antologie contenenti le opere vincitrici delle varie Edizioni del Premio Nazionale di Letteratura Contemporanea - sezione "Fiabe e Favole per ragazzi" e sezione "Poesie". Al termine del progetto ogni giuria oltre a decretare le opere vincitrici nell’ambito della selezione attuata, avrà la possibilità di pubblicare gli esiti del proprio lavoro di analisi e selezione in un libro on line promosso dalla Laura Capone Editore, chiudendo così un ciclo progettuale che dalla lettura dell’opera letteraria arriva alla pubblicazione di una sorta di ‘saggio critico’ diverso nei contenuti e nella forma a seconda del livello scolastico. Nel dettaglio: Iscrivendosi al progetto ogni classe riceverà gratuitamente a seconda delle preferenze e del livello scolastico le antologie contenenti le opere vincitrici delle varie sezioni del Premio Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso ogni anno dalla LCE (Poesia inedita, Fiabe e Favole per ragazzi) oltre ai materiali necessari all’esecuzione dei lavori della “Giuria Giovani” e ad un supporto da parte della casa editrice nello svolgimento delle varie fasi esecutive. Tra i vari materiali a disposizione dei giurati anche una scheda di valutazione delle opere (in chiave semplificata) simile a quella utilizzata dai propri redattori per la selezione delle opere da pubblicare, che i ragazzi in qualità di giurati dovranno compilare. A seconda dell’età dei partecipanti le scuole potranno aderire al progetto con modalità diverse, specifiche per ogni ordine e grado. Per le scuole secondarie di primo grado è previsto preferibilmente un percorso a gruppi che faciliti il lavoro di squadra e la collaborazione. Al termine del progetto ogni Giuria Giovani decreterà le tre opere preferite vincitrici della selezione, partecipando così ad una valutazione su scala regionale e nazionale. Il Progetto sollecita la capacità critica degli alunni e la responsabilità nel giudizio e nella valutazione delle opere. Il progetto prevede anche la possibilità, nel caso le scuole lo richiedano, di accedere gratuitamente ad una lezione di approfondimento on line ad opera dei referenti della Laura Capone Editore dedicata al lavoro editoriale al fine dare concretezza e supporto al percorso di studi varato dalla nuova legislazione sulla scuola, che prevede la così detta alternanza scuola-lavoro. GIURIA GIOVANI offre a tutte le classi partecipanti un supporto speciale alla lettura delle antologie da valutare: la piattaforma di "Incontri con l'autore" che darà la possibilità a tutte le classi partecipanti di dialogare on line (a richiesta dell'insegnante) con alcuni autori letti durante l'anno scolastico secondo un calendario che verrà comunicato ad inizio progetto. Questa nuova iniziativa - totalmente gratuite - intende arricchire ulteriormente il lavoro dei docenti e degli studenti partecipanti al Progetto GIURIA GIOVANI, ideato e coordinato da Giovanna Pastega e prodotto e finanziato dalla LCE Laura Capone Editore di Roma a supporto della didattica scolastica.

Tempistiche

Lo svolgimento del Progetto "Giuria Giovani" come tempistiche di esecuzione è discrezionale (gli insegnanti potranno valutarne la durata dello svolgimento a seconda delle necessità didattiche), tuttavia dovrà essere completato all’interno dell’anno scolastico in corso 2020-2021. Ogni Giuria Giovani diventerà effettivamente operativa a partire dal ricevimento dei materiali necessari allo svolgimento del progetto (libri, schede di valutazione, istruzioni operative dettagliate) e dal contestuale invio alla LCE di una mail di inizio lavori da parte dell’insegnante responsabile del progetto. Fondamentale è l'iscrizione al progetto. Tutti gli insegnanti e le scuole interessate dopo l’adesione preliminare al Progetto attraverso BookCity dovranno, come condizione indispensabile per l'avvio ufficiale del progetto e il ricevimento gratuito dei libri e dei materiali utili alla sua esecuzione, procedere all’iscrizione ufficiale della propria classe/i al Progetto Giuria Giovani attraverso il modulo di iscrizione presente esclusivamente sul sito www.concorsoletterario.com Il modulo per l'iscrizione ufficiale al progetto è già disponibile online. Le iscrizioni per l’anno scolastico 2020-2021 resteranno aperte fino al 1 febbraio 2021. Pertanto l'iscrizione formale al Progetto che darà diritto a ricevere libri e materiali gratuitamente dovrà essere eseguita dagli in

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

DAL LIBRO LETTO AL LIBRO SCRITTO: A TERMINE PROGETTO GLI STUDENTI DI OGNI GIURIA DIVENTERANNO ANCHE AUTORI DI UN E-BOOK SCARICABILE GRATUITAMENTE Le "Giurie Giovani" delle scuole aderenti, attraverso il supporto didattico dei propri insegnanti e la collaborazione tecnica della casa editrice promotrice del Premio, avranno la possibilità di sperimentare non solo il lavoro di una vera giuria letteraria, ma anche quello dei redattori di una casa editrice. Gli studenti partecipanti ricevendo gratuitamente dalla LCE libri e materiali per poter realizzare il progetto come una vera giuria letteraria compiranno un percorso di analisi e valutazione di testi già premiati nell'ambito del Premio Nazionale di Letteratura Contemporanea. Nel corso di questo lavoro di analisi dovranno realizzare letture individuali o collettive o a gruppi, meglio se espressive e ad alta voce, scrivere valutazioni e analisi dei testi, realizzare schemi e disegni sulle opere, compiere una valutazione di gradimento sulla storia e sui personaggi incontrati nelle varie letture. I giovani giurati avranno la possibilità al termine del progetto di pubblicare on line grazie al contributo e alla collaborazione dei loro insegnanti un libro realizzato con i contenuti e i materiali (schede, osservazioni, analisi critiche, schemi, disegni, etc.) prodotti nel corso della loro attività di lettura, analisi e selezione dei testi narrativi o poetici. Nel dettaglio: La Giuria nell'attuazione del progetto dovrà misurarsi con un lavoro collettivo di lettura ad alta voce delle favole per ragazzi e/o delle poesia contenute nelle antologie LCE, accompagnato da un’analisi e da un commento dei testi letti da attuarsi in classe attraverso un lavoro singolo o di gruppo coordinato dall’insegnante o dagli insegnanti che seguiranno il progetto, in modo tale da poter comprendere ed approfondire temi e contenuti di ogni opera/autore. Al termine della lettura in classe di ogni testo la Giuria con la collaborazione del/i docente/i dovrà compilare collegialmente (od eventualmente - a discrezione degli insegnati - a gruppi di lavoro) una scheda di valutazione di ciascuna opera letta e analizzata. Conclusa la lettura e l’analisi di tutte le opere i giovani giurati con un lavoro individuale o a gruppi sotto la supervisione del proprio docente decreteranno le 3 favole e dunque i 3 autori vincitori assoluti, motivando la scelta e stilando una graduatoria motivata. Per ogni opera letta in classe i giovani giurati potranno realizzare disegni, singoli o di gruppo, a commento del lavoro fatto (anche in collaborazione con i docenti di disegno), scrivere brevi pensieri, piccoli temi a commento e giudizio dei testi corredati eventualmente da schemi. La LCE si riserva infatti al termine del Progetto “Giuria Giovani” di realizzare per ciascuna scuola partecipante una pubblicazione on line contenente i materiali e gli esiti del lavoro dei giovani giurati, in modo tale da dare vita ad una rete di valutazione nazionale “intra-scolastica” degli esiti del proprio Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea. Per questo motivo al termine del progetto i docenti insieme ai loro alunni dovranno produrre una sorta di “menabò” contenente tutti i materiali svolti durante il progetto (schede, piccoli temi, tabelle, classifica vincitori, disegni, etc) articolati secondo un percorso logico che dia espressione e valore al lavoro svolto in classe, che sarà – a discrezione della LCE dopo un lavoro di editing – pubblicato on line nel sito della casa editrice come un vero e proprio e-book e che sarà scaricabile gratuitamente.

Libro e Autore