I Giusti dello sport

Ente Promotore

Gariwo, la Foresta dei Giusti

Scuole di riferimento

Medie

Fascia di età

11-13 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

Online

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Discussione a scuola delle storie di coraggio raccontate nell’eBook – I Giusti dello sport. Lungo tutta la storia dello sport sono emerse persone che hanno utilizzato le proprie doti agonistiche e atletiche e la propria fama per fare il bene e salvare vite umane. Gli esempi sono tanti: il pugno alzato di Tommie Smith e John Carlos e l’eroismo di Peter Norman alle Olimpiadi di Città del Messico del 1968. Per non parlare del coraggio di Gino Bartali contro il nazismo e il dissenso dei coniugi Zátopek durante la repressione di Praga. Vogliamo portare queste storie a scuola, raccontate sia attraverso le letture dei Giusti di ieri sia direttamente dai protagonisti di oggi per discuterne insieme. A seguito dell’incontro gli studenti, potranno lavorare in classe alla ricerca di nuove storie esemplari nello sport di oggi, ispirati dalle testimonianze ascoltate. Inviteremo gli studenti ad inviarci le storie raccolte, quelle più significative saranno pubblicate sul sito di Gariwo.

Tempistiche

Data da concordare con la scuola. Numero d’incontri: uno.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

La Carta dello sport https://it.gariwo.net/carte-di-gariwo/carta-dello-sport/ Approfondimenti su www.gariwo.net

Risultati Attesi

Libro e Autore

eBook – I Giusti dello sport. Storie di atleti che hanno scelto il bene, dalla Shoah al tempo presente, Pubblicato dalla Fondazione Gariwo e patrocinato dalla Fondazione Candido Cannavò per lo sport a cui hanno partecipato 22 autori tra cui alcuni dei principali giornalisti sportivi italiani, come Leonardo Coen, Darwin Pastorin e il compianto Gianni Mura.

Posti esauriti